Ciao Tesori Miei,

in molte mi state scrivendo se è possibile fare colazione con una brioche integrale… ecco… diciamo che questo tipo di dolciume non è proprio indicato… certo una volta ogni “tantissimo” si può anche fare ma il mio consiglio per variare una volta alla settimana con un Dolce particolarmente buono è quello di farlo “in casa” in modo da avere tra le mani qualcosa di cui conosciamo bene ogni ingrediente… lo sapete… sono genuina e sono per le cose semplici e artigianali… come mamma le ha fatte.. e infatti anche questa ricettina è della mia mamma!

Ormai sapete che sono contraria alla dieta Lemme e che per me la colazione è sacra… altro che spaghetti… io adoro fare una colazione equilibrata tutte le mattine con fette biscottate, marmellata ed un bicchiere di latte parzialmente scremato… ma se proprio devo farmi un regalo la domenica mi concedo una bella fetta di torta di mele… ecco a voi la ricetta ed un ultimo consiglio… la fetta, per misurarla bene, deve entrare in una mano e… il resto della torta, per non cadere in tentazione, offritela ad amici e parenti… in poche parole FATELA SPARIRE DALLA CUCINA! Un abbraccio di quelli che conoscere e… a presto!

 

RICETTA DELLA TORTA DI MELE ( oppure albicocche o pesche secondo la stagione)

Dosi per una torta:

3 mele (circa 500g),
200g di farina (8 cucchiai colmi)
100g di zucchero di canna (4 cucchiai colmi)
2 tazzine da caffè di latte parzialmente scremato
1 tazzina di olio di semi di girasole
la buccia grattugiata e il succo di 1 limone
1 cucchiaio raso di lievito in polvere

Con l’aiuto di una frusta elettrica o con un cucchiaio di legno sbattere le 2 uova con lo zucchero di canna e sempre lavorando aggiungere piano piano la farina ed il latte.
Quindi versare la tazzina di olio di girasole, la buccia grattugiata del limone ed infine il cucchiaio raso di lievito in polvere per dolci. Continuare a sbattere fino
ad avere un composto omogeneo e spumoso/cremoso. Se risultasse troppo liquido aggiungere
farina oppure se troppo solido aggiungere latte.
Sbucciare e tagliare a metà le mele, eliminare il torsolo e tagliare a fettine.
Versare il succo di limone sulle fettine di mele e mescolare.
Una piccola parte delle fettine di mele versatele nel composto già pronto e mescolate.
Foderare una teglia con carta da forno spolverata con pane grattato,
quindi versare il composto ottenuto nella teglia e ricoprire la superficie con tutte le fettine di mele leggermente sovrapposte l’una all’altra.
Cuocere nel forno preriscaldato a 180/200 gradi per 30/40 minuti scegliere la temperatura in base al tipo di forno utilizzato.
Controllare la cottura e togliere dal forno soltanto quando infilzando perpendicolarmente la torta con uno stuzzicadenti questo esce asciutto.